Copyright (C) 2018 - www.Bioregione.eu

Il progetto della Bioregione

Il progetto della Bioregione
Accennata la complessità multidimensionale del tema, si può pensare di realizzare una matrice sistemica con le azioni del progetto della Bioregione particolareggiate e reinterpretate secondo un contesto attuale e culturalmente a noi vicino. Tale matrice rielabora un modello descrittivo esistente per lo studio dei processi di trasformazione del paesaggio agrario (Marino, Cavallo, 2009 e Barbera, Biasi, Marino, 2012), riprendendone alcune categorie interpretative, aggiungendone di nuove e declinandole secondo le componenti del “sistema paesaggio”: sistema ambientale, sistema economico, sistema socioculturale e sistema insediativo. Il prodotto ottenuto è una matrice volutamente non definitiva che non tende all’esaustività, ma che si pone l’obiettivo di chiarire concettualmente le singole azioni e, soprattutto, di definire le relazioni tra le parti delle numerose declinazioni progettuali della Bioregione.
Le categorie scelte per descrivere il progetto della Bioregione sono le seguenti:
− Connessione, per descriverne la configurazione spaziale;
− Diversità e multifunzionalità, per delinearne la qualità dei sistemi in termini di caratteri e funzioni;
− Complessità, che in questo caso va a individuare la sovrapposizione dei sistemi;
− Sostenibilità, che qui racconta le modalità di gestione delle risorse locali;
− Resilienza, che inserisce la dimensione temporale e adattiva nel contesto della Bioregione, per descriverne la prospettiva intenzionale sul lungo termine e la sua capacità intrinseca di ragionare per scenari e possibilità.

attivita primo anno
Il progetto della Bioregione (Dezio, Longo, 2017)
Copyright (C) 2018 - www.Bioregione.eu